Documentazione
torna al sito web >

Interfaccia di archiviazione segnaposto

La descrizione che segue si riferisce all'interfaccia opzionale per i sistemi di gestione dei documenti (DMS).

I nomi di directory e file per l'output PDF e TIFF dell'interfaccia di archiviazione possono contenere vari segnaposto. Questi vengono sostituiti dai valori corrispondenti del lavoro di stampa durante l'output del file di archivio.

I segnaposto sono sempre vestiti con segni percentuali. Per motivi di semplicità, queste non sono elencate nelle tabelle seguenti.

Ad esempio, se si desidera includere il nome utente corrispondente nel nome del file, il segnaposto appropriato è job.UserName. Nell'impostazione del nome del file deve essere memorizzato %job.UserName%.

SegnapostoNote
job.VersionVersione attuale "1"
job.OriginalReportNameNome del report interno selezionato dall'utente
job.ReportNamedi solito lo stesso con il nomeReportName originale a meno che il rapporto non sia stato reindirizzato da regolazioni speciali
job.PrinterNameNome della stampante utilizzata, come visualizzato nella casella di stampa.
job.Fileformatper esempio "PDF
job.FilenameNome file completo incluso il percorso del file di archivio generato. Questo segnaposto è disponibile solo nell'impostazione OnFinit.cmd
job.UsernameNome di accesso a Windows dell'utente che ha stampato il report.
job.PcNameNome del centro di lavoro memorizzato in Windows
job.Previewxxx
job.PrinterProfileNome del gruppo di stampanti
job.ObjectIdID della registrazione stampata. Questa opzione è disponibile solo se il rapporto è a stampa singola (ad esempio, una fattura), ma non per le liste.
job.ObjectClassNome del DATAOBJECTCLASS, ad esempio "eulanda.addresse".
job.LetterheadNome della carta intestata utilizzata
job.TargetDevice"STAMPANTE", "FAX", "FILE", "ANTEPRIMA", "SCHERMO".
job.SessionNameNella versione Enterprise di EULANDA il nome del server viene visualizzato insieme al nome del PC per le sessioni terminali, ad esempio "notebook12@Server". In altri casi, è identico a "PcName".
job.DocumentNameNome del documento memorizzato nella gestione dei report. Viene utilizzato, ad esempio, come nome per l'allegato al file quando viene inviato un messaggio e-mail.

Valori dell'operazione stampata o del record di dati

Se è stato stampato un singolo record e "job-ObjectId" è corrispondentemente superiore a zero, è possibile interrogare tutti i campi del record. A tale scopo è necessario utilizzare il prefisso "obj." seguito dal nome del campo SQL della tabella corrispondente. Ad esempio, il numero della fattura può essere emesso tramite il numero dell'intestazione "Obj.header