Documentazione
torna al sito web >

Indirizzi

Informazioni generali

Gli indirizzi vengono immessi come descritto nel capitolo "Funzionamento". È possibile cercare ogni campo e ogni combinazione di campi.

Indirizzo scheda

La maschera di immissione è suddivisa in schede indice, poiché non tutte le informazioni vengono visualizzate su un'unica schermata. È possibile accedere alle schede facendo clic sui nomi delle schede nell'angolo in alto a destra o premendo CTRL+TAB. Le due schede del modulo indirizzi si chiamano "Generale" e "Avanzato".

È possibile trovare informazioni collegate all'indirizzo visualizzato, ad esempio, tutti gli ordini aperti, fatture o pagamenti effettuati, nel sistema informativo. L'apertura del sistema informativo avviene tramite il simbolo Info nella barra dei simboli; in alternativa è possibile richiamarlo con CTRL+I.

Se il vostro telefono o il vostro impianto telefonico dispongono di un'interfaccia TAPI, potete utilizzare la funzione di aiuto alla selezione di EULANDA®. È sufficiente fare clic sul nome del campo del numero di telefono. Il nome del campo è sottolineato quando si sposta il mouse su di esso - questo collegamento ipertestuale avvia la guida alla composizione dei numeri. La guida alla composizione dei numeri funziona anche con il programma ESTOS CTI Procall. Il numero di telefono deve essere memorizzato sotto forma di "prefisso - estensione del numero di telefono". Esempio: 06126-9373-0 Prima del trasferimento all'interfaccia TAPI, EULANDA® converte il numero nel formato canonico, qui ad esempio in "+49 (6126) 9373-0". Il numero di codice internazionale per la Germania, "49", è memorizzato nelle impostazioni alla voce "Accessori".

Un fax può anche essere inviato direttamente a un indirizzo. A tale scopo, premere la combinazione di tasti CTRL+UMSCH+F. Il sistema fax definito nelle impostazioni viene controllato. Naturalmente è anche possibile inviare offerte via fax, fatture o lettere dal sistema.

Se si desidera inviare un'e-mail all'indirizzo visualizzato, chiamare il sistema di posta elettronica utilizzando la combinazione di tasti UMSCH+STRG+M oppure il collegamento ipertestuale del nome del campo. EULANDA® utilizza l'interfaccia MAPI del vostro sistema operativo per controllare il sistema di posta elettronica.

Se è stato memorizzato un URL per una pagina Web, la pagina iniziale del cliente può essere visualizzata utilizzando il sistema informativo. In alternativa, è possibile accedere direttamente al browser Web tramite il collegamento ipertestuale del nome del campo a "WWW".

Nella schermata di base, ossia nella scheda "Generale", è possibile assegnare un listino prezzi speciale ad un cliente. Per fare ciò, selezionare uno dei listini prezzi definiti nelle impostazioni.

Selezionate le condizioni di pagamento in modo analogo. Anche queste devono essere state definite in precedenza nelle impostazioni.

Se si desidera assegnare un'immagine all'indirizzo, fare doppio clic sull'area dell'immagine. Nella finestra di dialogo delle immagini è possibile leggere le immagini dal supporto dati, scansionarle direttamente o trasferirle dalla fotocamera digitale.

Funzioni dirette

Sistema informativo

Il sistema informativo del cliente visualizzato può essere richiamato per ogni indirizzo tramite la barra di intestazione. Richiamate il sistema informativo con CTRL+I o con il simbolo info. Qui potete trovare le statistiche, graficamente e in forma di elenco, tutti i movimenti degli articoli per questo cliente, le condizioni, gli ordini aperti, lettere scritte e altro ancora.

I sistemi informativi includono le informazioni sugli articoli ancora disponibili, l'elenco degli articoli acquistati, le vendite per articolo, le vendite per fatturato, i gruppi di sconto e le merci, un elenco di tutte le transazioni come preventivi, bolle di consegna, fatture, ecc. per periodo di tempo, pagamenti effettuati e altro ancora. I sistemi informativi possono essere ampliati dai partner della soluzione.

Sistema informativo generale

Oltre al normale sistema d'informazione, che fa riferimento all'indirizzo attuale, è disponibile anche un sistema d'informazione generale. Qui sono disponibili statistiche per tutti gli indirizzi. Le valutazioni si riferiscono ai conti delle entrate, ai gruppi di clienti, ecc. L'accesso al sistema informativo generale avviene tramite il piccolo punto di trascinamento accanto al simbolo informativo.

Il menu "Azioni

Il menu "Extra" dei singoli moduli contiene le funzioni speciali. Alcune delle funzioni speciali sono integrate, altre sono basate su estensioni standard. Si tratta di estensioni che possono essere adattate dai partner della soluzione. In questo modo è anche possibile aggiungere funzioni completamente nuove senza dover cambiare il programma principale.

Menu Avanzato

Copiare l'indirizzo in sostituzione

L'indirizzo visualizzato può essere copiato nel modulo sostitutivo opzionale.

Indirizzo duplicato

Questa funzione copia l'indirizzo visualizzato. Il matchcode del nuovo indirizzo viene automaticamente reso univoco aggiungendo un numero tra parentesi. Un indirizzo con il matchcode "BOND" viene copiato come "BOND (2)" durante la duplicazione. Ulteriori copie degli stessi indirizzi sono numerate di conseguenza, ad esempio in "BOND (3)", "BOND (4)" ecc.

Indirizzo di rilascio come fornitore

Per il modulo d'acquisto, ma anche per l'importazione di dati Datanorm o di dati di articoli tramite Excel, è necessario un fornitore. Nel menu Azioni della gestione degli indirizzi è possibile selezionare la funzione "Rilasciare come fornitore" per un indirizzo già memorizzato. I dati di contatto con numero di fax e telefono e modulo e-mail è reperibile cliccando il tasto blu "Mostra dati di contatto". I dati specifici del fornitore, come le condizioni d'acquisto, i gruppi di sconto e le categorie di merce, vengono memorizzati in questo record di dati aggiuntivo.

Dati cliente estesi

La scheda estesa contiene campi aggiuntivi per l'indirizzo visualizzato. Oltre alle coordinate bancarie, al codice fiscale e ad altri campi, troverete anche avvisi e campi utente. Il significato dei singoli campi è riportato nella descrizione dei campi.

Campi dell'indirizzo nella scheda "Generale"

Scheda generale

Match (alfanumerico, univoco, max. 40 caratteri)
Il termine di ricerca Match è alfanumerico e può quindi contenere cifre e lettere. Il campo Partita deve essere univoco.
Con la funzione "Copia indirizzo" la partita viene automaticamente incrementata per renderla univoca. MEIER diventa MEIER (1), MEIER (2) ecc.

Conto fibu (numerico, intero)
Il numero di conto FI è il numero di cliente, cioè il numero assegnato al cliente nella contabilità. Questo numero è necessario per il trasferimento automatico dei dati contabili.
Se il numero non esiste, viene generato quando si crea un ordine, cioè, esattamente quando un semplice indirizzo diventa un cliente.

Cliente-Gr (Selezione)
Il gruppo clienti è gestito nella sezione "Preferenze", accessibile tramite la barra di avvio rapido e la voce "Accessori". Tramite un collegamento ipertestuale al nome del campo è possibile accedere direttamente alla finestra di dialogo delle impostazioni. Il gruppo di clienti viene utilizzato da un lato per le statistiche dei gruppi di clienti e dall'altro per la determinazione dei prezzi. I clienti possono essere suddivisi in gruppi di clienti e gli articoli in gruppi di sconto. Tramite la finestra di dialogo delle impostazioni è possibile combinare entrambi i gruppi a piacere e memorizzare uno sconto di linea per ogni combinazione.

Liefer-Nr (alfanumerico, max. 30 caratteri)
Il numero del fornitore è un testo alfanumerico libero. E 'utilizzato per i fornitori di memorizzare il proprio numero cliente.

Nome1, Nome2, Nome3 (alfanumerico, max. 40 caratteri)
indirizzo dei campi dell'indirizzo. Per la stampa è generalmente possibile utilizzare le variabili PrintName1, PrintName2 e PrintName3 oltre alle variabili Name1, Name2 e Name3. Compila sempre i campi dal basso, indipendentemente dalla voce inserita in questa schermata. Questo non crea righe vuote sopra il campo Via negli indirizzi postali.

street (alfanumerico, max. 40 caratteri)
Il nome della via, incluso il numero civico

Paese (alfanumerico, max. 6 caratteri)
Il nome del paese è obbligatorio, in quanto viene utilizzato anche per il calcolo delle imposte e per l'assegnazione del conto.

PLZ (alfanumerico, max. 7 caratteri)
Il codice postale può contenere anche lettere, ma in nessun caso il nome del paese. Ciò è particolarmente importante quando si importano dati.

Location (alfanumerico, max. 40 caratteri)
Contiene il nome della posizione puro.

Telefono (alfanumerico, max. 30 caratteri)
Il numero di telefono può essere utilizzato per comporre aiuto tramite TAPI. Per avviare la selezione, è sufficiente fare clic sul nome del campo, che viene creato come collegamento ipertestuale. Per attivare il collegamento ipertestuale è necessario immettere un numero di telefono.

Mobile (alfanumerico, max. 30 caratteri)
Il numero di cellulare può essere utilizzato per comporre l'aiuto tramite TAPI. Per avviare la selezione, è sufficiente fare clic sul nome del campo, che viene creato come collegamento ipertestuale. Per attivare il collegamento ipertestuale è necessario immettere un numero di telefono.

Fax (alfanumerico, max. 30 caratteri)
Il numero di fax viene utilizzato per l'invio di documenti, ad esempio offerte o fatture. L'interfaccia fax deve essere configurata in Impostazioni.

E-mail (alfanumerico, max. 64 caratteri)
L'indirizzo e-mail può essere utilizzato direttamente per accedere alla finestra di dialogo e-mail. Per avviare la finestra di dialogo e-mail, è sufficiente fare clic sul nome del campo, che viene creato come collegamento ipertestuale. Per attivare il collegamento ipertestuale è necessario immettere un indirizzo e-mail. La finestra di dialogo e-mail viene richiamata tramite l'interfaccia MAPI. Ciò è confermato, tra l'altro, dalle prospettive per il 2016.

WWWWW (alfanumerico, max. 64 caratteri)
La homepage può essere utilizzata direttamente per chiamare il browser. Per avviare il browser, è sufficiente fare clic sul nome del campo, che è stato progettato come un collegamento ipertestuale. Per attivare il collegamento ipertestuale è necessario immettere un indirizzo Web.

Lingua (campo di selezione)
La lingua in cui il cliente deve essere indirizzato è impostata nel campo Lingua. Di regola, questo campo ha il valore Standard. Si assume la lingua dell'installazione. Altri valori sono possibili solo con il modulo multilingue.

rappresentante (selezione)
A ogni cliente può essere assegnato un sostituto. Questo deve essere stato creato in precedenza nell'amministrazione sostitutiva.

Il listino prezzi (selezione)
I listini speciali possono essere assegnati a singoli clienti o gruppi utilizzando i listini prezzi. Al posto del prezzo dell'articolo, per gli ordini viene utilizzato il prezzo memorizzato nel listino prezzi. I listini prezzi vengono mantenuti nel modulo Impostazioni e possono essere richiamati direttamente tramite il collegamento ipertestuale, cioè tramite il nome del campo. In alternativa, è possibile accedere alla finestra di dialogo completa delle impostazioni anche dalla barra di avvio rapido sotto "Accessori". I listini prezzi dei singoli articoli possono essere forniti nella matrice articoli in base alla quantità.

Se si utilizzano listini che contengono prezzi basati sulla quantità, è possibile concedere al cliente un tempo di consegna della scala indipendentemente dalla quantità effettiva dell'ordine. Ad esempio, se l'articolo contiene scale di 1=1 pz. 2=10 pz. 3=50 pz. e il cliente ha un lead time della bilancia di 2, riceve il prezzo migliore per un pezzo. Se la quantità dell'ordine è superiore alla scala successiva, riceve il prezzo corrispondente migliore.
Il lead time della scala è quindi un prezzo minimo migliore.

Reduzione (numerico, display 9.2)
Qui è possibile assegnare uno sconto totale per l'ordine al cliente. Questo influisce sul valore totale dell'ordine.
Uno sconto negativo è un sovrapprezzo. Nel report designer, vengono visualizzati nelle offerte standard, fatture, ecc come supplemento.

Termine di pagamento (selezione)
Il termine di pagamento viene impostato tramite una casella di selezione. Nella finestra di dialogo delle impostazioni, accessibile dal menu principale alla voce Accessori, è possibile gestire tutte le condizioni di pagamento. In alternativa, la finestra di dialogo delle impostazioni può anche essere richiamata tramite collegamento ipertestuale cliccando sul nome del campo.
Non c'è limite al numero di termini di pagamento, in modo che teoricamente ad ogni cliente possano essere assegnati i propri termini di pagamento.

linea di credito e saldo
Inserisci il valore massimo delle fatture aperte per questo cliente nella valuta principale. Ulteriori informazioni in merito alle linee di credito si trovano nel capitolo "Definizione della linea di credito".
A destra accanto al campo di immissione della linea di credito si trova l'attuale saldo della fattura del cliente.

MwSt (checkbox)
Questa casella di controllo è solitamente impostata su "net-oriented (nazionale/estero)". Sono supportate le seguenti opzioni:

net-oriented (plus tax)
La fatturazione viene effettuata con voci che hanno prezzi netti, cioè senza tasse. Al termine del tabulato, l'imposta e l'importo lordo totale sono indicati dopo l'aggiunta. Questo tipo di presentazione è di solito utilizzato per la fatturazione a un commerciante.

La fatturazione avviene con invii a prezzi lordi (tasse incluse)
Imposte incluse. Al termine della fattura, l'imposta viene detratta dal totale di tutti gli articoli e visualizzata. Questo tipo di presentazione è di solito utilizzato quando le fatture sono emesse a consumatori finali.

Moneta (alfanumerica, max. 3 caratteri)
La valuta deve corrispondere alla valuta di default senza il modulo valuta. La valuta predefinita è impostata in Impostazioni/Valori predefiniti. Se qui viene specificata una valuta diversa, questa ha la priorità. Un ordine creato per questo cliente viene sempre immesso e stampato nella valuta del cliente. In questo modo è possibile creare fatture in diverse valute.

Avvertimento (alfanumerico, max. 100 caratteri)
Il testo inserito viene visualizzato nella gestione dell'ordine non appena viene selezionato il cliente. In questo modo è possibile visualizzare testi di avvertimento quali "Indirizzo di consegna..." o "Attenzione, il cliente è nei giorni festivi dell'azienda", ecc.

Per fare ciò, è necessario attivare la funzione "Avviso negli indirizzi". Per arrivarci, vai a "Gestire le funzioni e le versioni del programma" nelle impostazioni utente. Con "Avviso indirizzi" è necessario controllare il segno di spunta e riavviare EULANDA. (disponibile dalla versione 6.0)

Forma di indirizzo (alfanumerico, max. 64 caratteri)
La forma di indirizzo viene utilizzata soprattutto nell'elaborazione testi. In lettere seriali, questo può essere scambiato per l'indirizzo corrente.
La forma di indirizzo contiene sempre la riga completa saluto senza una virgola di chiusura o un punto esclamativo, ecc. Il saluto predefinito per i nuovi record viene salvato nelle impostazioni ed è "Caro Signore o Signora" per impostazione predefinita.

Cardella file (alfanumerica, max. 2 miliardi di caratteri)
La scheda file è destinata all'immissione gratuita di informazioni sull'indirizzo. Se si desidera utilizzare un modello fisso per le schede di indice, si consiglia di utilizzare la memoria frasi per queste "maschere dello schermo". È quindi possibile inserire un modello nella scheda indice premendo un tasto.
La memorizzazione della scheda indice è dinamica, in modo che viene utilizzato solo lo spazio di archiviazione assolutamente necessario.
Si devono solo separare le righe all'interno della scheda indice con ENTER se si tratta di un paragrafo. Tutte le stampe utilizzare la scheda di file con una linea di interruzione variabile, che utilizza sempre la width.

Bild (dati di immagine binari)
Ogni indirizzo può essere assegnato a due immagini, che sono la stessa immagine, ma diverse risoluzioni.
Doppio clic sull'area dell'immagine per aprire l'editor di immagini. Qui è possibile leggere immagini di diversi formati o scansionare direttamente un'immagine.

Campi dell'indirizzo nella scheda "Avanzate"

Scheda estesa

Bank (alfanumerico, max. 30 caratteri)
nome del banco.

BIC, codice bancario (alfanumerico, max. 18 caratteri)
numero di codice bancario della banca.

IBAN, numero di conto (alfanumerico, max. 18 caratteri)
numero di conto presso la banca.

UstId (alfanumerico, max. 30 caratteri)
L'ID IVA viene utilizzata per determinare se i clienti provenienti da altri paesi dell'UE devono pagare o meno l'IVA.

ILN (alfanumerico, max. 30 caratteri)
Il numero di sede internazionale viene assegnato ai membri della CCG e specifica in modo univoco ogni azienda nel mondo. Il codice EAN relativo ai prodotti alimentari e ad altri prodotti deriva da tale ILN. Nel commercio internazionale, ad esempio tramite EDIFACT, è necessario che tutte le imprese partecipanti dispongano di una rete ILN.

invecchiamento. (alfanumerico, max. 3 caratteri)
La valuta alternativa è un'opzione del modulo multivaluta. Qui è possibile immettere un'altra valuta alternativa, diversa da quella di fatturazione. Questo può essere incluso facoltativamente nella stampa. I campi dati che terminano con "AW" sono disponibili qui nel report designer, ad esempio "VkAW".

La fatturazione estera (senza tasse)
avviene con articoli che hanno prezzi netti, cioè senza tasse. L'importo totale della fattura non comprende la dichiarazione dei redditi. Questa impostazione viene utilizzata solo in casi particolari all'estero, dove l'automatico non è in grado di raggiungerla.

net-oriented (auto. domestico/estero)
Questa impostazione è quella predefinita. Le voci non includono le imposte. Al termine della fattura viene calcolata l'imposta. L'importo dell'invio e l'imposta determinano il valore lordo della fattura se il destinatario della fattura risiede in Germania o se è un partner UE senza partita IVA. Se il destinatario della fattura è titolare di partita IVA e risiede in un altro paese dell'UE o all'estero, la fattura non comprende le imposte.

Commissione (numerica, rappresentativa 9.2)
In questo campo è possibile inserire un tasso di commissione. Il contenuto non è preso in considerazione nelle valutazioni standard, in quanto le variazioni sono troppo varie. Ad esempio, è possibile utilizzare questo campo per calcolare supplementi o sconti sulla commissione standard memorizzata nel sostituto.

Mailbox (alfanumerico, max. 30 caratteri)
Se il cliente dispone di una propria casella e-mail, è possibile inserirla qui. Puoi anche inserire il tuo codice postale per una casella postale.

PLZ (alfanumerico, max. 7 caratteri)
Se il cliente dispone di una propria casella di posta, è possibile specificare un codice di avviamento postale indipendente dall'indirizzo della casa tramite il codice di avviamento postale.

Campi utente (vari)
Usa la voce di programma Campi utente per inserire i propri campi in quest'area. Questa voce di programma si trova nella barra di avvio rapido e nella voce "Amministrazione dell'impianto".

Contatti

Ad ogni cliente può essere assegnato un numero a piacere di persone di contatto.

Modifica contatti

Scopo funzionale

  • un numero qualsiasi di persone di contatto per cliente o indirizzo

  • Reparto, numeri di telefono e di fax aggiuntivi, indirizzi e-mail e compleanni

  • Deposito di una foto

  • Per non dimenticare mai più i compleanni dei vostri clienti importanti, i prossimi cinque compleanni possono essere visualizzati sulla homepage.

  • Telefonwahl: In fast allen Modulen, wie Adressen, Aufträgen, Rechnungen, erhalten Sie über die Kurztaste F8 eine Liste aller passenden Ansprechpartner und können direkt ein Gespräch einleiten - eine entsprechende Windows-Wahlhilfe (TAPI) vorausgesetzt.

  • È altrettanto facile inviare un'e-mail a una persona di contatto via F7.

  • Ricerca contatti per tutti gli indirizzi principali memorizzati

  • Trasferimento del contatto allo smartphone tramite un QR code, un codice a barre bidimensionale che memorizza i dati di contatto in formato vCard.

Creare una persona di contatto

Nel modulo indirizzi, con l'indirizzo visualizzato, selezionare "File" dal menu "Nuovo" e selezionare "Nuovo contatto".

oppure

Nella finestra "Nuova chiamata" (via F8) o nella finestra "Nuova e-mail" (via F7) selezionare "Aggiungi persona di contatto".

oppure

Nel menu "Avanzate" per un indirizzo visualizzato tramite la voce "Modifica contatti". Poiché non ci si trova immediatamente nel nuovo modo di creazione, ma nel modo di ricerca, è necessario premere CTRL+N.

L'immissione dei dati è la stessa degli altri dati anagrafici. Ciò significa che con il tasto ENTER si passa al campo successivo, CTRL+ENTER salva il record di dati e ESC lo cancella. Premere nuovamente il tasto ESC per chiudere la finestra.

Funzioni supplementari

Facendo clic con il mouse sul campo "Tel", "Mobil", "Email private" ecc. si compone il numero corrispondente, si genera un fax vuoto o una nuova e-mail. Il prerequisito è che il driver corrispondente sia stato installato in Windows e impostato in EULANDA.

Aggiungi immagine

Fare doppio clic su un'immagine esistente o sull'area bianca vuota all'interno di "Immagine" per accedere al image designer. Consente di inserire immagini da un file o dagli appunti di Windows. Una descrizione dettagliata di Image Designer si trova nel capitolo "Image Designer", alla voce "Accessori".

Un altro modo semplice per inserire un'immagine esistente è tramite "Drag & Drop". Trascinare il file immagine corrispondente dal desktop o dall'Esplora file di Windows nell'area "Immagine" della maschera contatti.

Trasferimento dei dati dalla scheda File

È possibile che i numeri di telefono e i dati della persona da contattare siano già stati salvati nel file di indirizzario. Per trasferire questi dati nel modo più semplice possibile, richiamare lo strumento di ritaglio dalla barra degli strumenti (icona forbici).

Contrassegnare il nome o il cognome, il numero di telefono, l'indirizzo e-mail, ecc. desiderato e premere il tasto destro del mouse. EULANDA® propone ora un campo adeguato della maschera di contatto in cui inserire il testo contrassegnato.

Se EULANDA® non riesce a trovare un campo adatto, selezionare "Copia" e inserire il valore direttamente nel campo desiderato tramite CTRL+V o il menu destro del mouse.

Se si desidera copiare un'immagine, fare clic con il tasto destro del mouse sull'immagine e selezionare "Inserisci immagine".

Trasferimento di dati da una pagina Web

Se si desidera trasferire dati o immagini, ad es. dalla pagina di stampa del cliente, selezionare il testo e le immagini corrispondenti e copiarli negli appunti con il menu destro del mouse o con CTRL+C. Ora richiamare lo strumento di taglio dalla barra degli strumenti (icona forbici) e incollare il testo copiato utilizzando CTRL+V.

Tutti gli indirizzi

Se si seleziona questo pulsante, vengono visualizzati non solo i contatti dell'indirizzo principale corrente, ma anche tutti gli indirizzi memorizzati. È quindi possibile inserire come di consueto i testi di ricerca nei campi di contatto in tutti i campi e i relativi contatti vengono visualizzati di conseguenza.

Codice QR

Questa nuova funzionalità di EULANDA 5.0 è disponibile esclusivamente per i clienti con un abbonato al software EULANDA. Visualizza un codice a barre bidimensionale (QR code). Contiene le informazioni di contatto in formato vCard. Facendo clic sul pulsante nella finestra di contatto superiore viene visualizzato il codice a barre QR corrispondente.

Genera QR code

Ora è possibile fotografare il codice a barre grafico con lo smartphone e creare il contatto con un clic nella rubrica dello smartphone.

Definire la linea di credito

EULANDA offre la possibilità di concedere e monitorare una linea di credito ai clienti. Se le fatture aperte superano la linea di credito, non è possibile chiudere, spedire o consegnare ulteriori ordini. Tuttavia, i crediti sono possibili in qualsiasi momento.

Presupposto per il controllo del limite di credito è l'utilizzo di EULANDA Dunning.

La linea di credito viene memorizzata nei dati anagrafici del cliente nella sezione "Condizioni".

Se si desidera concedere una linea di credito illimitata ad un cliente, cancellare il campo utilizzando il tasto DEL. Uno "0", invece, significa che non è possibile inviare ulteriori ordini.

Oltre al saldo della fattura si tiene conto anche del valore delle bolle di consegna non ancora fatturate. Se il controllo viene eseguito al momento dell'invio dell'ordine (impostazione standard), si tiene conto anche del valore degli ordini aperti non ancora consegnati.

Se la linea di credito viene superata, il sistema visualizza il messaggio di errore "Il limite di credito per questo cliente è stato superato" quando si invia un altro ordine.

È possibile visualizzare in qualsiasi momento lo stato attuale e l'accredito residuo di un cliente nelle brevi informazioni.

Verifica durante la creazione della bolla di consegna (opzionale)

In alternativa, il controllo può essere effettuato solo quando viene generata la bolla di consegna. È quindi possibile creare e inviare ordini senza restrizioni. Questa opzione può essere configurata dal rivenditore.

Interazione con altre impostazioni

Il controllo avviene al momento dell'invio dell'ordine. Se successivamente cambiate i prezzi o le quantità dell'ordine già pubblicato, il sistema non esegue un nuovo controllo. Anche se il valore di ordini aperti o bolle di consegna può variare di conseguenza. Naturalmente il saldo della fattura rimane invariato.

Le modifiche di prezzo agli ordini prenotati devono pertanto essere disattivate tramite l'impostazione "Modifica ordine prezzi" in "Impostazioni" -> "Conversione" (anche questa è l'impostazione predefinita).

Assegnare i listini prezzi

Ad ogni cliente può essere assegnato un listino prezzi. In questo caso valgono i prezzi del listino prezzi selezionato invece dei prezzi del master dell'articolo. Ogni listino prezzi può contenere qualsiasi prezzo graduato basato sulla quantità. Utilizzando un lead time della bilancia, è possibile offrire al cliente un prezzo migliore anche se la quantità della bilancia non viene raggiunta. Se invece compra di più, ottiene il normale prezzo graduato definito nel listino prezzi.

È possibile selezionare il listino prezzi dalla casella di selezione. Per ulteriori informazioni sui diversi listini prezzi o per crearne di nuovi, è possibile fare clic sul nome del campo. Questo viene visualizzato come un collegamento ipertestuale non appena lo si raggiunge con il mouse. In alternativa, è possibile creare i listini prezzi in Accessori tramite le impostazioni. Nel master articoli è possibile definire le scale con i singoli prezzi per ogni listino prezzi tramite il menu "Avanzate".

Questi prezzi sono determinati quando si crea un'offerta o un articolo d'ordine e vengono proposti.

Assegnazione dei termini di pagamento

È possibile definire un termine di pagamento per ciascun indirizzo. Il campo di selezione contiene un elenco delle condizioni di pagamento definite. Se si desidera creare condizioni di pagamento aggiuntive, è possibile farlo nelle impostazioni in Accessori.

Se il termine di pagamento non esiste ancora, o se non si è sicuri di quali condizioni si trovano dietro l'abbreviazione di selezione, è possibile visualizzare le abbreviazioni esistenti con le condizioni cliccando sul collegamento ipertestuale, cioè il nome del campo del termine di pagamento.

Il termine di pagamento viene copiato come proposta al momento della creazione della quotazione o dell'ordine, ma può essere nuovamente selezionato, specialmente per una transazione.

Ricerca indirizzi per condizioni di pagamento

Se si desidera selezionare tutti gli indirizzi a cui è stato assegnato un determinato target di pagamento, selezionare il target di pagamento nel campo di selezione nel modo di ricerca e premere il tasto Invio. Questo campo può anche essere utilizzato normalmente per la ricerca.