Documentazione
Torna al sito web >

SEPA

Informazioni generali (in tedesco)

L'Area unica dei pagamenti in euro è un progetto congiunto della Commissione dell'UE, della Banca centrale europea (BCE) e della Banca centrale europea volto a creare un'area unica comune dei pagamenti in Europa in cui siano trattati i pagamenti in euro nazionali e transfrontalieri.

Per informazioni dettagliate, si prega di contattare la propria banca. Si raccomanda di consultare il sito Internet www.hettwer-beratung.de/sepa-spezialwissen EULANDA non si assume alcuna responsabilità per l'esattezza delle informazioni relative alla SEPA ivi elencate.

Che cos'è un mandato di addebito diretto?

Il mandato di addebito diretto SEPA conferisce loro la legittimità giuridica per l'addebito diretto. Un mandato include sia il consenso dell'ordinante all'incasso del pagamento sia l'ordine alla propria banca di riscattare il pagamento.

Per partecipare a questa procedura di addebito diretto, l'impresa deve disporre di un numero di identificazione del creditore (identificativo unico per gli addebiti diretti di un creditore). È possibile richiedere tali informazioni alla Deutsche Bundesbank.

Quali sono le differenze tra gli addebiti diretti SEPA, gli addebiti diretti SEPA e gli addebiti diretti SEPA Core 1?

Per gli addebiti diretti SEPA esistono tre procedure: l'addebito diretto di base SEPA, l'addebito diretto SEPA per le imprese e l'addebito diretto SEPA Core 1 di base. Lo schema SEPA per gli addebiti diretti è aperto sia ai consumatori che alle imprese.
L'addebito diretto SEPA è destinato esclusivamente alle transazioni con le imprese (non clienti). La procedura di addebito diretto aziendale è un'offerta aggiuntiva per le aziende per facilitare le loro transazioni commerciali. Il cliente deve presentare il mandato SEPA alla propria banca per la firma.
Con l'addebito diretto SEPA Core 1 basic potete ridurre il vostro termine di consegna a 3 giorni. Questa procedura non è sostenuta da tutte le banche. Si prega di chiedere in anticipo alla vostra banca.

Creare un mandato di addebito diretto

Per creare un nuovo mandato con un numero di riferimento univoco del mandato, selezionare il cliente desiderato. Nel caso del prefisso del mandato o del riferimento del mandato, "EULANDA-" viene posizionato prima del numero effettivo come standard.
La creazione del mandato può essere facilitata inserendo le coordinate bancarie con IBAN, BIC e la banca nella cartella clienti alla voce "Avanzate". Questo aspetto sarà poi incluso nel mandato.

Creare un nuovo mandato per i clienti

Attivazione di un mandato

Nella barra del menu alla voce "File" - "Nuovo" si trova la voce "Creazione di un nuovo mandato SEPA". Tale mandato è sempre inizialmente inattivo.

Attivare il mandato

Dati richiesti in sintesi

La tabella che segue elenca i dati necessari per l'attivazione del mandato.

Designazioni

mandato riferimento

Il numero che avete assegnato in modo univoco al cliente.

Stato "attivo

Quando tutti i dati sono disponibili nel modulo, è possibile impostare lo stato su "attivo".

specie

Di quale procedura di addebito diretto si tratta?

SEPA addebito diretto di base SEPA
addebito diretto SEPA
Core 1 addebito diretto di base

rotazione

Addebiti ripetuti o una tantum

 

Indirizzo

Nome1

Nome del cliente

stretto

Indirizzo del cliente

Paese/codice postale/città

Indirizzo del cliente

Banco

Cliente in uscita

Data di invio del mandato di base SEPA per la firma

Indietro. resoconto

Data di ricevimento del mandato firmato

periodo d'informazione


Uno:

Addebito diretto SEPA: 14 giorni Addebito diretto
SEPA: 14 giorni Addebito diretto
di base SEPA: 14 giorni

Il periodo d'informazione specifica quando è necessario inviare la fattura al cliente prima dell'incasso, in modo che il cliente possa adeguarsi all'addebito sul conto e garantire una copertura adeguata.

Dati

Banca IBAN IBAN del cliente
Banca BIC BIC del cliente
Nome della banca Banca del cliente

 

Procedure supportate

EULANDA supporta tre tipi di addebiti diretti. L'addebito diretto SEPA, l'addebito diretto SEPA Core 1 e l'addebito diretto SEPA. Potete selezionarli nel modulo SEPA sotto "Tipo".

Selezione del tipo di memo di addebito

Modifiche ai dati del cliente

Non è consigliabile inserire nel mandato attivo nuovi dati del cliente, come ad esempio le coordinate bancarie o la ragione sociale. Creare sempre un nuovo mandato con i dati attuali del cliente. Per prima cosa impostare il vecchio mandato su "Inattivo" e inserire la data corrispondente in "Annullato". Creare un nuovo mandato come descritto sopra. Questi possono essere attivati solo dopo aver ricevuto il mandato di base SEPA firmato.