Documentazione
torna al sito web >

Salva record

Non è stato possibile salvare il record di dati...h2>

Errore di regola: Non è stato possibile salvare il record di dati a causa di un conflitto con la tabella "Lavoro".

Il messaggio esatto è:

Non è stato possibile salvare il record di dati in quanto
si è verificato un conflitto con la tabella "Auftrag".

Dettagli:
La dichiarazione dell'INSERTO ha violato
la restrizione TABLE-CHECK 'CK_AF_ZIEL'. Il conflitto
ha inserito tabella Eulanda_ClientName Database
Tabella 'Auftrag'.

Il server SQL non consente di salvare un record di dati perché i dati non corrispondono a una regola memorizzata (una cosiddetta condizione di CHECK). Il nome delle regole in EULANDA® inizia sempre con CK_. Ad esempio, per CK_AF_ZIEL, AF è la tabella interessata - in questo caso "ordine" - e la regola - in questo caso TARGET. Si fa qui riferimento al termine di pagamento. Per sapere che AF si riferisce alla tabella ordini, anche questo viene esplicitamente menzionato nel seguente messaggio di errore.

Quando si convertono ordini in fatture e si copiano transazioni, i termini di pagamento vengono accettati solo se l'inserimento è coerente. Se viene inserito un obiettivo di sconto per il denaro contante, deve esistere anche una percentuale. L'obiettivo netto in giorni deve essere superiore a quello di uno sconto in contanti, e così via. Se questo non viene osservato, il processo non può essere salvato - questo viene indicato da un messaggio di errore di SQL Server.

In generale, tutte le regole per la protezione dei dati sono integrate nel server SQL. I messaggi di errore provenienti dal server non sono sempre immediatamente comprensibili alla voce "Dettagli". Tuttavia, è necessario immettere il nome completo della regola. Questo inizia sempre con CK, seguito da un nome breve della tabella interessata e dal nome effettivo della regola - in questo caso, TARGET.