Documentazione
torna al sito web >

Immagini articoli Importazione batch

EULANDA® dispone di un'interfaccia per l'importazione e l'esportazione delle immagini. L'accesso al modulo di programma avviene tramite la barra di avvio rapido sotto "Accessori".

Immagini di articoli

Importazione immagine

L'importazione delle immagini si aspetta che i file immagine siano in uno dei seguenti formati:

Bitmap TIFF (TIF;TIFF)Targa Bitmap (TGA;TARGA;VDA;ICB;VST;PIX)JPEG Bitmap (JPG;JPEG;JPE)
PaintBrush (PCX)
Windows Bitmap (BMP;DIB;RLE)Windows Icona (ICO)
Windows Cursor (CUR)
Portable Network Graphics (PNG)
Windows Metafile (WMF)
Enhanced Windows Metafile (EMF)

Il nome del file deve essere identico al numero di articolo. In questo caso, l'immagine aggiorna l'articolo. EULANDA® memorizza due immagini ciascuna. Uno come anteprima a bassa risoluzione e uno con max. 460x460 pixel, cioè ad alta risoluzione. La riduzione delle immagini avviene con interpolazione bicubica e proporzionale, in modo da evitare scale ai bordi e mantenere i rapporti di aspetto.

Ad esempio, un articolo con il numero di articolo "4711" richiede un file immagine "4711.BMP" o "4711.TIF" ecc. Il file immagine deve avere una delle estensioni e dei formati sopra elencati.

Il trasferimento delle immagini viene avviato con il pulsante "Importa".

Inizia importazione

La finestra di dialogo Immagine consente di selezionare i file immagine che si desidera importare o fare clic su una singola immagine. Tenendo premuto il tasto SHIFT e facendo clic sui nomi dei file, si contrassegnano come di consueto diverse immagini oppure si contrassegna un'area con il mouse.

Selezione multipla di immagini

Se il numero di articolo del nome dell'immagine è stato trovato, tutte le immagini contrassegnate vengono importate.

Anteprima delle immagini importate

Durante l'importazione delle immagini è possibile vedere il numero di articoli trovati e quindi il numero di immagini salvate. Inoltre, viene visualizzato il numero di articoli che non è stato possibile trovare nel master.

Esportazione immagine

Sono supportati meno formati di file per l'esportazione delle immagini che per l'importazione. Tuttavia, è possibile utilizzare i formati più importanti, come BMP, TIF e JPG.

Selezionare il pulsante "Esporta" per avviare l'esportazione dell'immagine. Viene prima visualizzata la finestra di dialogo Caratteristiche. Se avete diviso il vostro master articolo in caratteristiche, è possibile combinare le caratteristiche in cui si desidera esportare le immagini dell'articolo qui. È sempre possibile esportare tutte le immagini degli articoli facendo doppio clic sul termine superiore, in questo caso "articolo".

Selezione caratteristica per articoli

Oltre alla selezione delle caratteristiche, è possibile selezionarle anche con un comando SQL.

Dopo aver inserito la selezione, i dati vengono compilati. La durata della compilazione dipende dal numero di dati e dal numero e dalla dimensione delle immagini.

Dopo aver compilato i dati, verrà richiesto il formato dell'immagine. La finestra di dialogo Salva consente di specificare il formato (ad es. Jpeg, Tiff, BMP ecc.), ma anche di creare specifiche diverse per ciascun formato. Tra le altre cose, è possibile determinare la qualità desiderata quando si salvano le immagini Jpeg. Il funzionamento della finestra di dialogo Salva è descritto nel capitolo "Salva" di "Image Designer".

I nomi dei file immagine vengono formati dal numero dell'articolo. Se il numero dell'articolo è composto da caratteri non adatti come nomi di file, queste immagini vengono ignorate. Dopo l'esportazione viene stampato un elenco di tutti i file immagine non salvabili.