Documentazione
torna al sito web >

Oggetto Codice a Barre (iScript)

L'oggetto codice a barre viene generato automaticamente alla ricezione di un codice a barre tramite l'interfaccia seriale ed è disponibile all'interno del codice VBScript della routine di gestione eventi OnScan.VBS. Il presupposto è l'opzione software "Lettori di codici a barre seriali".

Proprietà

property RawData: string read

Dati grezzi così come provengono dallo scanner, inclusi tutti i metadati, come il prefisso o il suffisso

property Data: string readonly

ohne Prefix, Postfix, AIM

property Quantity: Integer readonly

Una specificazione di quantità intera, se supportata dallo scanner di codici a barre

property AIM: string read

Codice AIM+Modificatore, ma senza parentesi quadre "]"

property AIMSymbology: string read

Solo codice AIM (lettera)

property AIMModifier: string read

Solo modificatore AIM (cifra)

property SymbologyName: string read

Visualizzare il nome della simbologia, ad esempio "Codice 128"

property Prefix: string read

Prefisso/Postfisso, se disponibile

property Postfix: string readonly

Prefisso/Postfisso, se disponibile

property IsHandled: Boolean readonly

Controlla se è stato chiamato "Maneggiato"

property Action: string read/write

doveva diventare un procuratore soluto - instantano 'NAVIGATE', 'INSERT', 'PASTEORINSERT'

property ActionData: string read/write
property ScanTime: DateTime readonly

Ora esatta della scansione.

property AcknowledgeText: string read/write
property StampingAddress: string readonly

Per alcuni scanner radio, qui viene memorizzato l'indirizzo univoco dello scanner che ha attivato la scansione.

property Acknowledged: Boolean readonly
property HasDisplay: Boolean readonly

Metodi

procedure Acknowledge

Se richiesto o supportato dal dispositivo, confermare la scansione del codice a barre al lettore di codici a barre. Il testo memorizzato tramite AcknowledgeText viene trasferito all'apparecchio. Questo testo può contenere anche codici di controllo per l'attivazione di un segnale acustico o di un LED colorato. Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione dello scanner in uso.

procedure SendMessage( Msg: string)

Invia un testo al dispositivo che ha scansionato questo codice a barre, se supportato dal dispositivo.

procedure Handled

Se il trattamento è già stato eseguito nell'evento OnScan, "Handled" deve essere chiamato per informare EULANDA che non deve essere eseguito alcun ulteriore trattamento.

Metodi per accedere al codice identificativo dell'applicazione (AI)

Datamatrix o Code 128 secondo lo standard GS1 possono contenere contemporaneamente diverse informazioni, ad esempio il numero di serie e la data di scadenza. I singoli dati vengono identificati mediante identificatori di applicazione. Questi AI sono definiti dall'organizzazione GS1. Ad esempio, con "01" il GTIN (precedentemente EAN) e con "10" viene avviato un numero di lotto.

function AiIndex(aAI: string): Integer

Indice di un'IA specifica o -1 se non esiste

function HasAI(aAI: string): Boolean

AI disponibile?

function AiValue(aAI: string): Variant;

Valore di un AI (galleggiante, stringa o data) o NULL, se non trovato

function AI(Index: Variant): Variant;

L'AI come opzione. L'indice può essere intero o stringa

function AiCount: Integer;

Numero di AI esistenti

Metodi relativi ai codici a barre globali

function Client.CreateObject("LASTBARCODE"): Barcode

restituisce l'oggetto codice a barre dell'ultimo codice scansionato o attiva un errore se non è stato ancora scansionato alcun codice

procedure ellib.internlib.HandleBarcode(BarcodeFragment: string)

Simulazione di un evento di lettura di codici a barre. Il codice completo deve essere specificato come frammento, inclusi eventuali prefissi, suffissi e password memorizzati

function ellib.BarcodeSendMessage(StampingAddress,Msg: string): Boolean

Se il lettore supporta la visualizzazione dei messaggi, è possibile inviare un testo al dispositivo. Per questo è necessario l'indirizzo radio dello scanner.

function ellib.BarcodeBroadcast(Msg: string): Boolean

Se il lettore supporta la visualizzazione di messaggi, è possibile inviare una chiamata broadcast a tutti i dispositivi collegati.

function ellib.InitBarcode(Options: string): Boolean

Öffnet die serielle Schnittstelle. Falls Options nicht angegeben wird, werden die in der Registry hinterlegten Standardoptionen verwendet.

Beispiel: ellib.InitBarcode "port=COM4"

procedure ellib.FinitBarcode

schließt die serielle Schnittstelle

Debug

Se EULANDA viene avviato con il parametro -debugconsole, tutti gli eventi dei codici a barre vengono visualizzati nella finestra della console.

Beispielausgabe

[BARCODE] RawData 00000017066B@]d2è90AT001↔25009E310120000001↔11090131240PRODUCT_CODE↔37500
[BARCODE] AddressStamping 00000017066B
[BARCODE] AIM d2 (Datamatrix)
[BARCODE] Data è90AT001↔25009E310120000001↔11090131240PRODUCT_CODE↔37500
[BARCODE] ParseAI: 90 AT001
[BARCODE] ParseAI: 250 09E310120000001
[BARCODE] ParseAI: 11 31.01.2009
[BARCODE] ParseAI: 240 PRODUCT_CODE
[BARCODE] ParseAI: 37 500