Documentazione
Torna al sito web >

FormatFloatLCID (Pascalscript)

Descrizione

FormatFloatLCID formatta un valore in virgola mobile, tenendo conto della formattazione specifica per la lingua della LCID specificata.

La modalità di formattazione viene letta dal sistema operativo. Il supporto del LCID specificato o l'ottenimento del risultato desiderato dipendono esclusivamente dalle impostazioni del sistema operativo. Queste possono essere visualizzate in "Pannello di controllo/Opzioni regione e lingua".

Sintassi

function FormatFloatLCID(const Format: string; Value: Extended; LCID:Integer): string;

Argomenti

FormatFloat formatta il valore in virgola mobile specificato con Value. A questo scopo viene utilizzata la stringa di formato passata nel parametro Formato. Qui è possibile trovare una panoramica delle opzioni di formato. Il parametro LCID, che viene passato anche in questa funzione, determina la formattazione specifica del paese. Ciò consente, ad esempio, di generare una formattazione in virgola mobile per l'area di lingua francese in una finestra impostata per la Germania. La tabella LCID fornisce tutti i valori definiti in Windows.

Esempio

var
  S : String;
  e : Extended;
begin
  e:=4563.2;
  S:=FormatFloatLCID('###,##0.00',e,1033);
  ShowMessage(s);
end;

Le regole per comprendere lo script possono essere trovate qui.

Il valore 4563.2 è assegnato alla variabile in virgola mobile e. La funzione FormatFloatLCID converte questo valore numerico in un testo formattato e lo assegna alla variabile S. In questo esempio, 1033 sta per un'uscita specifica "English (US)".

Spettacoli ShowMessage: 4.563,20

Nella maschera di formato è stata specificata una visualizzazione massima di 999.999,99. Un totale di 2 cifre decimali è arrotondato. Se ci sono meno decimali, vengono riempiti con 0. Se il numero è inferiore a 0, viene emesso almeno uno 0 iniziale. Se il numero è superiore a 999,99, viene formattato con migliaia di separazioni.

Si noti che nello script deve essere inserito un punto invece di una virgola, poiché la rappresentazione nello script è sempre internazionale. Lo stesso vale per la maschera di formato.